RISONANZA MAGNETICA FEGATO SENZA E CON CONTRASTO - CON EPATOSPECIFICO

L'RM è una tecnica diagnostica non invasiva che sfrutta un campo magnetico ad elevata intensità e onde in radiofrequenza, dando come risultato un'immagine della zona tridimensionale.

La risonanza con mezzo di contrasto epatospecifico è l'esame che permette un'analisi più precisa del fegato in caso di lesioni focali.

Questo tipo di contrasto, infatti, viene utilizzato per l'individuazione delle lesioni epatiche, per studiarne la vascolarizzazione e distinguere il tessuto sano da quello malato.