RISONANZA MAGNETICA COLONNA LOMBOSACRALE SENZA E CON CONTRASTO

L'RM è una tecnica diagnostica non invasiva che sfrutta un campo magnetico ad elevata intensità e onde in radiofrequenza, dando come risultato un'immagine della zona tridimensionale.

La risonanza alla colonna lombosacrale permette di studiare nel dettaglio la sezione terminale della colonna vertebrale.

Le principali casi per cui si effettua questa analisi sono:

- Diagnosticare tumori spinali

- Ernie al disco

- Lombalgia

- Sclerosi multipla

- Sciatica

 

Per ottenere un'immagine più accurata della zona, al paziente verrà somministrato il mezzo di contrasto.