VISITA ORTOTTICA

La visita ortottica è un controllo che serve a diagnosticare o escludere la presenza di problematiche dell'apparato neuromuscolare dell'occhio e le alterazioni deviate da esso.

Dura tra i 15 e i 20 minuti, nella quali si sottopone il paziente alla misurazione dell'acuità visiva, la valutazione della motilità oculare e del senso della tridimensionalità; infine la valutazione della convergenza e dei movimenti che permettono agli occhi una visione unitaria.