ECOGRAFIA OSTETRICA CON FLUSSIMETRIA

L'ecografia ostetrica con flussimetria è un esame ecografico che si effettua nel terzo trimestre tra la trentunesima e la trentaquattresima settimana. L'ecografia ostetrica con flussometria è opportuna per valutare la regolarità della crescita fetale e la sua simmetria al fine di escludere sia la presenza di malformazioni congenite o genetiche, sia situazioni di sofferenza fetale grazie anche ad una valutazione semi-quantitativa del liquido amniotico.

La flussimetria Doppler nel III trimestre è un esame particolare che si esegue con un ecografo dotato di eco-colordoppler e serve per valutare la qualità dell'irrorazione ematica dei distretti cranico e addominale del Feto.

Attraverso l'applicazione degli ultrasuoni emessi da una sonda, vengono visualizzati graficamente gli organi interni oggetto d'indagine, la loro forma e le loro eventuali alterazioni. La zona del corpo del paziente oggetto dell'esame viene trattata con un gel che consente la corretta trasmissione degli ultrasuoni emessi dalla sonda.

Nessun dato da visualizzare