VISITA EMATOLOGICA

Può essere richiesta dal medico curante nel caso in cui, nelle analisi del sangue, risultino delle alterazioni ematochimiche; per poter indagare cause ed origini.

Verrà poi assegnato un percorso terapeutico adatto alla cura del problema diagnosticato.