ECOGRAFIA MORFOLOGICA 3D IN GRAVIDANZA

L’ecografia 3D in gravidanza è una visita che consente ai genitori di vedere il viso del loro bambino quando è ancora nella pancia. Si tratta di una tecnologia avanzata che permette di fornire un'immagine tridimensionale del feto.  Si configura come un esame prenatale sicuro, indolore e privo di rischi. È possibile effettuare l’ecografia 3D nelle prime settimane di gravidanza  per via transvaginale, tra il 2° e 3° trimestre per via sovrapubica. Nell'ecografia 3D la qualità dell’immagine dipende dalla posizione del feto e dallo spessore del tessuto adiposo nella parete addominale della mamma. Le immagini sono infatti migliori quando il piccolo è rivolto verso la sonda e non vi sono davanti il cordone, gli arti o la placenta e se il tessuto adiposo della mamma ha uno spessore piccolo che non interferisce con la trasmissione degli ultrasuoni.

Nessun dato da visualizzare