ECOGRAFIA ADDOMINALE

L'ecografia addominale è un esame che permette al medico di visionare gli organi addominali. L'ecografia addominale consente di valutare la forma, le dimensioni e la struttura degli organi. Attraverso queste informazioni si possono diagnosticare patologie di varia natura come malattie epatiche acute e croniche; malattie della colecisti e delle vie biliari; del pancreas; renali; della milza e dei linfonodi addominali; masse e lesioni occupanti spazio; presenza di liquido libero o di raccolte nella cavità addominale; alterazioni a carico dei vasi venosi ed alterazioni dello spessore della parete intestinale o dilatazione di segmenti intestinali; ernia; diastasi.

L'ecografia addominale è un'indagine diagnostica basata sull'emissione di ultrasuoni che non sono radiazioni e quindi non provocano alcun danno all'organismo.

L'esame ecografico deve essere eseguito con il paziente a digiuno da almeno sei ore. Questo esame oltre a non essere doloroso, non comporta rischi in quanto non sfrutta radiazioni ionizzanti ma solo onde a ultrasuoni che sono innocue per l'organismo.

Nessun dato da visualizzare