ELETTROCARDIOGRAMMA SOTTO SFORZO

L'elettrocardiogramma da sforzo è una visita che viene effettuata sotto sforzo, la quale, non impegna la massima capacità del soggetto. Questo esame, noto anche come test ergometrico, permette di registrare l’attività elettrica del cuore del paziente durante lo sforzo fisico, si tratta quindi di un esame strumentale molto importante al fine di verificare se vi siano cardiopatie ischemiche, casi particolari di aritmie o per esempio anche controllare i risultati di una terapia farmacologica.

Il procedimento dell’elettrocardiogramma da sforzo prevede che il paziente salga e scenda da un gradino apposito (noto anche come Treadmill) alto circa 40-50 cm per 30 volte al minuto oppure che pedali su un ciclo-ergometro, ovvero una bicicletta.

Una volta eseguita la prova sotto sforzo, il paziente viene fatto sdraiare rapidamente sul lettino dove il cardiologo può monitorare, attraverso un monitor a cui sono collegati gli elettrodi, la frequenza cardiaca, i battiti e la pressione arteriosa del paziente.

Nessun dato da visualizzare