Un quarto della popolazione mondiale non fa abbastanza attività fisica

Ci muoviamo troppo poco! A dirlo non siamo noi di CupSubito, ma una ricerca condotta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) in 168 paesi. Sono 1,4 miliardi le persone in tutto il mondo che non fanno abbastanza attività fisica mettendo così a rischio la loro salute, in quanto è ormai noto come ciò comporti un maggior rischio di contrarre:

♦malattie cardiovascolari;
♦diabete di tipo 2;
♦demenza;
♦alcuni tumori (colon-retto, seno e prostata).

"A differenza di altri importanti rischi per la salute globale, la sedentarietà non sta diminuendo e oltre un quarto di tutti gli adulti non raggiunge i livelli raccomandati di attività fisica per una buona salute", avverte l'autore principale dello studio, Regina Guthold dell'OMS.

donna sale le scale correndo

I PAESI PIÙ RICCHI SONO ANCHE I PIÙ SEDENTARI

La ricerca dell’Oms è stata realizzata basandosi sui dati auto-riferiti relativi ai livelli di attività fisica inclusa quella svolta al lavoro, a casa, per spostarsi e durante il tempo libero in adulti dai 18 anni in poi in 168 paesi. Ne è emerso che i livelli di attività fisica insufficiente sono più del doppio nei paesi ad alto reddito rispetto a quelli a basso reddito e sono aumentati del 5% nei paesi più ricchi tra il 2001 e il 2016. Complessivamente il 16% dei paesi a basso reddito ha fatto registrare livelli insufficienti di attività fisica rispetto al 37% di quelli ad alto reddito. I paesi più pigri sono stati il Kuwait (67%), le isole Samoa (53%), l’Arabia Saudita (53%) e l’Iraq (52%), dove più della metà degli adulti non sono risultati sufficientemente attivi. Ma non va molto meglio neppure nei paesi nei quali ci si aspetterebbero risultati diversi: il 40% degli adulti negli Stati Uniti, il 36% nel Regno Unito e il 14% in Cina non si muovono abbastanza.

LE DONNE PIÙ PIGRE DEGLI UOMINI

Anche se la maggior cura che le donne hanno per il proprio aspetto fisico potrebbe far pensare che siano più attive, in realtà la ricerca dell’Oms svela proprio il contrario: in tutti i paesi, infatti, 1 donna su 3 (32%) e 1 uomo su 4 (23%) non fa abbastanza attività fisica. Come mai queste differenze?  "Affrontare queste disuguaglianze nei livelli di attività fisica tra uomini e donne - ha spiegato la co-autrice dello studio, Fiona Bull dell’OMS - sarà fondamentale per raggiungere gli obiettivi di attività fisica adeguata in tutto il mondo e richiederà interventi per promuovere e migliorare l'accesso delle donne a opportunità che siano sicure, accessibili e culturalmente accettabili".

persone corrono la maratona

COM’È LA SITUAZIONE IN ITALIA?

I dati ci dicono che in Italia il 41,4% della popolazione adulta non fa abbastanza attività fisica. Non siamo tra i peggiori ma possiamo/dobbiamo ancora migliorare, soprattutto nell’educazione ai benefici che, un’attività fisica continua, possono portare.

TI ABBIAMO CONVINTO A RIMETTERTI IN FORMA? SI, BENE! MA FALLO CON CAUTELA

Nei paesi industrializzati una riduzione dell’attività fisica dovuta a stile di vita e attività professionale svolta può essere inevitabile. Bisogna cercare di ritagliarsi uno spazio da dedicare al movimento ogni giorno. "COSAAA?!! OGNI GIORNO!!!" Traquilla/o continua a leggere prima di affermare che è impossibile!
Innanzitutto ciò deve avvenire nella massima sicurezza possibile quindi, se è molto tempo che non fai movimento, è bene sottoporsi ad una visita medica sportiva e se hai più di 40 anni ad un test sotto sforzo con il cicloergometro.

Prenota qui la tua visita medico sportiva>> 

Nel caso in cui non ti avessimo ancora convinto a rimetterti in forma, ti invitiamo a leggere questo articolo! Potrebbe aiutarti a salire l'ultimo scalino mentale che ti frena dall'iniziare.
LEGGI ANCHE: Iniziare a fare attività fisica – Abbiamo dei consigli per te>>

 

QUANTA ATTIVITÀ FISICA DEVO FARE OGNI GIORNO?

A questa domanda la risposta ce la fornisce direttamente l’Oms, il quale raccomanda dei livelli di attività fisica per mantenersi in buona salute che sono davvero alla portata di tutti. Ogni settimana vengono consigliati almeno 150 minuti di attività fisica ad intensità moderata o 75 minuti ad alta intensità, questo obiettivo vale dai 18 ai 65 anni ed è facilmente raggiungibile da tutti perché si tratta di meno di mezz’ora al dì, quindi non tantissimo diciamo la verità!
Per attività moderata si intende anche semplicemente una camminata a passo veloce percorrendo 6-7 chilometri l’ora.


I NOSTRI ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG

La Prevenzione del Tumore al Seno, la tua Arma più Efficacie>>

Bambini e Sport - I Criteri per una scelta Consapevole>>

Disturbi del Sonno - Cosa succede quando si altera il Ritmo Circadiano?>>

 

Comments powered by CComment

 

info@cupsubito.it
Back to Top