Fase REM del sonno - Cos’è? Quali sono le sue caratteristiche?

Il sonno REM costituisce una delle due fasi che compongono il sonno di ognuno di noi. Esse sono, la fase NON REM, detto anche sonno lento od “ortodosso”, e la fase REM, detta anche sonno rapido o “paradosso”.

Il termine REM deriva dal fatto che, durante questa fase del sonno, gli occhi compiono un movimento ritmico e rapido ("rapid eyes moviment"= movimento rapido dell’occhio). In questa fase, che si verifica normalmente 4 o 5 volte per notte, si fanno sogni molto intensi.
Il termine sonno “paradosso deriva dal fatto che l'elevata attività celebrale e i rapidi movimenti oculari che la caratterizzano sono in contrasto con il grado di generale rilassamento muscolare.

bambina che dorme

Durante la notte, mentre dormiamo, attraversiamo più volte i diversi cicli del sonno della durata di 90-100 minuti, caratterizzati dal passaggio attraverso la fase NON REM (ed i vari stadi che compongono) e la fase REM.

Il sonno REM inizia circa 70-90 minuti dopo l’addormentamento ed è prima più breve, in una fase iniziale, per poi aumentare in una seconda fase, ricorrendo in media 5 volte per notte e occupando il 25% del nostro sonno. Il restante tempo si suddivide tra sonno profondo (20-25%) e sonno leggero (50%).

Oltre al movimento oculare, la fase REM del sonno comporta anche un incremento dell’attività metabolica e cognitiva.

Un ulteriore caratteristica tipica è l’atonia, ovvero la paralisi muscolare. Nonostante l’elevata attività della corteccia celebrale, questa non si traduce in movimenti muscolari.
Questa attività è stata al centro di un recente studio dell’ospedale Niguarda di Milano pubblicato su Annals of Neurology, i ricercatori hanno visto come la corteccia celebrale presentasse un’attività simile a quella rilevata durante la veglia. E questo avviene in particolare quando si sogna e quando i movimenti oculari sono molto intensi.

Il sonno REM e anche quello non-REM sono necessari per essere in buona salute, ma ancora non si conosce bene il ruolo specifico di ognuno. Sappiamo che durante il sonno non-REM si ha una produzione elevata dell'ormone della crescita che è vitale per la salute fisica, mentre nel sonno REM aumenta il flusso sanguigno verso il cervello e questo è utile per la salute mentale. Se una persona è disturbata in fase REM o nel momento di sonno profondo, facilmente presenta sintomi di stress e di nervosismo.

uomo stressato

Nella Seguente tabella è possibile vedere, per età, il fabbisogno totale di sonno e di sonno REM:

Età

Fabbisogno totale di Sonno

Di cui Sonno REM

Fino a 2 anni

12 ore e 30 minuti

3 ore

Fino a 5 anni

11 ore

2 ore 30 minuti

Fino a 9 anni

10 ore e 20 minuti

2 ore

Fino a 13 anni

10 ore

2 ore

Fino a 19 anni

8 ore e 20 minuti

2 ore

Fino a 25 anni

8 ore

2 ore

Fino a 30 anni

7 ore e 20 minuti

2 ore

Fino a 45 anni

7 ore

2 ore

Fino a 50 anni

6 ore e 20 minuti

1 ora 30 minuti

Oltre i 50 anni

6 ore

1 ora 30 minuti

 

Il disturbo più comune è il REM behavior disorder, ovvero il disturbo comportamentale del sonno REM. Nei pazienti che lo presentano viene meno l’atonia muscolare e pertanto il sonno è agitato, l’individuo si muove, “vive” in maniera molto intensa i suoi sogni, in particolare nelle prime ore del mattino.

La Paralisi del sonno consiste nell’incapacità di svolgere qualsiasi attività motoria volontaria (si ha la percezione di essere completamente immobilizzati), nonostante il soggetto sia completamente cosciente. Si possono verificare durante la fase di addormentamento (e prendono il nome di “paralisi ipnagogiche”) o in seguito ad un risveglio (“paralisi ipnopompiche”).
Possono essere favorite da un ritmo sonno-veglia irregolare e dalla deprivazione di sonno. Si verificano frequentemente in soggetti senza altri disturbi del sonno (il 40-50% della popolazione ha sperimentato una paralisi del sonno almeno una volta nella vita) oppure possono rappresentare uno dei sintomi della narcolessia.

 


Bisogno di prenotare una visita? Le analisi del sangue? Noleggiare e Acquistare articoli ortopedici? CupSubito è quello che fa per te!

Ricerca la disponibilità>> presso uno dei nostri partner!

 

Comments powered by CComment

 

info@cupsubito.it
Back to Top