RISONANZA MAGNETICA COLONNA CERVICALE

L'RM è una tecnica diagnostica non invasiva che sfrutta un campo magnetico ad elevata intensità e onde in radiofrequenza, dando come risultato un'immagine della zona tridimensionale.

La risonanza alla colonna cervicale si svolge soprattutto per l'analisi dei dischi vertebrali (patologia erniaria), del midollo spinale (lesioni del midollo di varia origine) e per i corpi vertebrali (patologia traumatica o oncologica).