ELETTROMIOGRAFIA - EMG 4 ARTI

L'elettromiografia fa parte degli esami strumentali neurologici e nello specifico studia la funzionalità del sistema nervoso dei muscoli. Grazie a questo esame si può evidenziare la sofferenza di due o più radici nervose, nervi o tronchi nervosi. L'esame si sviluppa in due parti: la prima è l'elettroneurografia che misura la velocità di conduzione di uno stimolo elettrico lungo il nervo; nella seconda invece viene inserito un elettrodo ad ago, prima a riposo, poi durante una minima contrazione fino a una massima contrazione. Questa seconda parte indica la presenza di attività elettrica spontanea che è un segno di derivazione.