MAMMOGRAFIA BILATERALE

La mammografia è un test radiologico che analizza i tessuti che compongono il seno e consente di rilevare eventuali lesioni. L'efficacia dell'esame è superiore alla palpazione ed è stimato che oltre il 97% dei carcinomi diagnosticati in fase precoce si risolve positivamente nei 5 anni successivi. La mammografia ha dunque uno scopo preventivo e deve essere eseguita a ripetizione di intervalli di tempo regolari. L'esame dura in media 10 minuti, non è doloroso e non richiede una specifica preparazione. Viene eseguito con un apposito strumento radiologico, il mammografo, che proietta un fascio di raggi x direttamente sulla mammella. Tendenzialmente vengono eseguite due proiezioni, una dall'alto e una di lato per ogni mammella, per un totale di quattro radiografie.