GASTROSCOPIA

La gastroscopia è un esame strumentale che permette di studiare l'interno dell'esofago, lo stomaco e il duodeno. Viene utilizzata una sonda lunga e flessibile con diametro di un 1 cm e una telecamera. L'esame può provocare fastidio nel paziente durante l'introduzione e il passaggio dello strumento attraverso la gola. In genere l'esame dura qualche minuto, ma per una corretta esecuzione è necessario che il paziente mantenga un atteggiamento rilassato. Il paziente deve rimanere digiuno nelle 8 ore precedenti l'esame, i pazienti donna devono comunicare eventuali o sospette gravidanze ed è opportuno portare eventuali documenti sanitari precedenti.